Chi Siamo

Origini

L’Istituto di Storia Contemporanea è nato nel 1973 per volontà del Comune e della Provincia di Ferrara come Istituto di Storia Contemporanea del Movimento Operaio e Contadino – Centro Don Minzoni.
Il proposito era quello di dotare la città e la provincia di una moderna organizzazione in grado di soddisfare la sempre più diffusa domanda di storia contemporanea che proveniva dal mondo delle giovani generazioni e di affinare ulteriormente la qualità ed elevare il livello della ricerca.

Compito scientifico e civile dell’Istituto, è la promozione della conoscenza critica e la divulgazione della storia. Alla base sta la volontà di consentire alle formazioni storico-politiche cattoliche e laiche di studiarsi, di conoscersi a vicenda per superare preconcetti, luoghi comuni e artificiose incompatibilità.

ISMOC

Fondato nel trentesimo anniversario della caduta del fascismo e dell’inizio della Resistenza, l’ISCMOC inaugurò la sua attività con il convegno del 1975, organizzato dalla Deputazione Emilia Romagna per la storia della Resistenza e della Guerra di Liberazione, sugli aspetti economico-sociali, culturali, militari e politici della Resistenza emiliano-romagnola.
Questi temi che abbracciano un periodo più ampio del triennio 1943-45, sono stati e sono le problematiche principali di cui si è occupato l’Istituto attraverso ricerche, pubblicazioni e raccolte di documenti.

L’attività è proseguita sulle medesime e altre tematiche anche dopo la sua trasformazione nel 1990 in Istituto di Storia Contemporanea.

Sezioni dell’Istituto

  • Biblioteca: circa 18.000 volumi, 30 testate di riviste storiche
  • Sezione Resistenza antifascismo
  • Sezione del movimento operaio e contadino
  • Sezione del movimento cattolico
  • Laboratorio di Didattica della Storia
  • Archivio storico del P.C.I. di Ferrara
  • Archivio storico della D.C. di Ferrara in costruzione
  • Emeroteca

Filoni di studio e ricerca storica

  • Il fascismo (origine, conquista del potere, regime, politica estera, II guerra mondiale, Repubblica di Salò, interpretazioni del fascismo)
  • Resistenza
  • Ferrara, Emilia Romagna
  • Chiesa cattolica, movimento cattolico, Partito popolare
  • II dopoguerra, Costituente, Repubblica italiana, partiti
  • Sindacalismo
  • Agricoltura, industria, problemi economici
  • Risorgimento.

Composizione dell’Istituto di Storia Contemporanea

  • Direttivo Istituto

• Presidente: Anna Maria Quarzi

• Vicepresidente: Davide Pizzotti

• Segreteria: Vanni Borghi

• Membri: Vito Contento, Angela Ghinato, Nicolò Govoni

Comitato Scientifico:

  • Coordinatore Andrea Baravelli (Università di Ferrara)
  • Membri Franco Cazzola (presidente Deputazione Storia Patria), Antonella Cagnolati (Università di Foggia), Simonetta Della Seta (esperta storia dell’Ebraismo), Camilla Ghedini (giornalista), Angela Ghinato (archivista – ricercatrice), Michele Nani (CNR), Roberto Parisini (Università di Bologna), Pietro Pinna (Università di Bologna), Giorgio Rizzoni (docente – responsabile didattica della storia), Angelo Varni (docente emerito Università di Bologna).
  • Collaboratori: Beatrice Boldrini, Antonello Gatti, Chiara Mazzacano, Edoardo Moretti
  • Gruppo di lavoro del laboratorio di didattica della storia Viviana Babacci, Andrea Boldrini, Fiorenza Bonazzi, Dolores Daghia, Enrica Licci, Lorenza Martinelli, Umberto Mazzanti, Davide Pizzotti, Anna Maria Rossi.
  • Gruppo Ottocento Ferrarese: Franco Cazzola, Angela Ghinato, Clizia Magoni, Michele Nani, Marcello Toffanello (http://www.ottocentoferrarese.it/)
  • Archivisti: Angela Ghinato – Edoardo Moretti
  • Ricercatori: Nicolò Govoni, Antonello Gatti, Roberto Parisini, Pietro Pinna, Omar Salani Favaro
  • Referente progetti regionali: Vito Contento
  • Creazione e gestione del sito web: Vito Contento
  • Social media manager: Nicolò Govoni

 

Convenzioni:

  •  Assemblea Legislativa Emilia-Romagna
  •  MEIS – Museo nazionale dell’ebraismo italiano e della Shoah
  • Università di Bologna e Università di Ferrara per progetti di tirocinio per laureandi
  • ERGO per progetti di tirocinio per laureati e attività per gli studenti stranieri
  • Università Middlebury University (USA) per tirocini e stage di studenti di storia
  • Associazione Centro promozionale e sociale  “La Resistenza”
  • Costituzione della “Biblioteca Tassinari” sezione staccata della Biblioteca dell’istituto
    • Collaborazioni:
      • L’Istituto di Storia contemporanea fa parte delle rete nazionale degli Istituti Storici (INMSLI)
      • Enti Locali (Comune e Provincia di Ferrara – Comuni della Provincia)
      • IBC Emilia Romagna
      • Università di Ferrara
      • Università di Bologna
      • Museo del Risorgimento e della Resistenza
      • MEIS
      • Memorial della Shoah di Parigi
      • Istituto Gramsci
      • ANPI Ferrara
      • Associazione Amici del MEIS
      • MFE locale  e nazionale
      • Associazione “L’Approdo”
      • Associazione “Il Fiume”
      • Associazioni di Cultura di Ferrara e Provincia (Italia Nostra , Ferrariae Decus, Deputazione di Storia Patria, Accademia delle Scienze, Scrittori Ferraresi)

Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara

Vicolo Santo Spirito 11 44121 Ferrara
Tel e Fax: 0532/207343
Email: istitutostoria.ferrara@gmail.com