Tag Archives: 2007

  • 0

2007 – Corsi di aggiornamento – formazione

Tags : 

Corso di aggiornamento – formazione 2006/2007

Teatro Comunale di Ferrara

Istituto di Storia Contemporanea

Ministero della Pubblica Istruzione – Ufficio Scolastico Provinciale di Ferrara

Percorsi del 900
Storia – letteratura – teatro

Sala Conferenze dellIstituto di Storia Contemporanea
Vicolo S. Spirito 11 Ferrara
Sala Prove del Teatro Comunale

Zingari di Raffaele Viviani

Mercoledì 7 febbraio
ore 16.30: Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara
Lezione Il fascismo e la politica dello spettacolo
riservata ai partecipanti del corso
a cura di Vito Contento

Venerdì 9 febbraio
ore 21.00: Teatro Comunale di Ferrara
Zingari di Raffaele Viviani
con Nino DAngelo, Angela Pagano
regia Davide Iodice

Sabato 10 febbraio
ore 15.00: Sala Prove 1
Lezione Il teatro di Raffaele Viviani
riservata ai partecipanti del corso
a cura di Roberta Gandolfi

ore 17.00 : Sala Prove 1
Incontro con Nino DAngelo, Angela Pagano
Aperto al pubblico
coordinaRoberta Gandolfi

Questi Fantasmi di Eduardo de Filippo

Mercoledì 7 marzo
ore 16.30 : Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara
Lezione: La ricostruzione degli Italiani
riservata ai partecipanti del corso
a cura di Angelo Varni

Venerdì 9 marzo
ore 21.00 : Teatro Comunale di Ferrara
Questi Fantasmidi Eduardo de Filippo
con Silvio Orlando, Tonino Taiuti
regia Armando Pugliese

Sabato 10 marzo
ore 15.00 : Sala Prove 1
Lezione Il teatro di Eduardo de Filippo
Riservata ai partecipanti del corso
a cura di Daniele Seragnoli

ore 17.00 : Sala Prove 1
Incontro con Silvio Orlando, Tonino Taiuti
Aperti al pubblico
coordina Daniele Seragnoli

Luomo, la bestia e la virtù di Luigi Pirandello

Venerdì 20 aprile
ore 21:00 : Teatro Comunale di Ferrara
Luomo la bestia e la virtù di Luigi Pirandello
regia e interpreti principali Enzo Vetrano, Stefano Randisi

Sabato 21 aprile
ore 15.00 : Sala Prove 1
Lezione Artisti e intellettuali sotto il fascismo
Riservata ai partecipanti del corso
a cura di Sarah Tardino

ore 17.00 : Sala Prove 1
Incontro con Randisi, Vetrano
Riservata ai partecipanti del corso
coordinano Giuseppe Liotta e Daniele Seragnoli

Ai partecipanti al corso sar applicato il 50% di sconto sul prezzo del biglietto per le 3 rappresentazioni teatrali

Il corso ha il riconoscimento del Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca in quanto lIstituto di Storia contemporanea di Ferrara (associato INSMLI) è agenzia di formazione inserito nellelenco degli Enti accreditati del Ministero per la Formazione (Decreto n. 10962 dell8/6/2005).

Ai docenti verrà rilasciato attestato di frequenza e agli studenti attestato per accedere al credito formativo.

Per informazioni e iscrizioni:
Istituto di Storia Contemporanea, Sig.ra Violetta Fini
Tel 0532 207343 / 246209 fax 0532 207343 e-mail iscofe@inwind.it


  • 0

2007 – Incontri in Collaborazione con altri Istituti

Tags : 

Incontri in Collaborazione con Altri Istituti

Venerdì 26 Gennaio
Centro Culturale “Mario Roffi”
Sala Conferenze Scuola “E. Mosti”
Via Bologna 152

Ferrara in guerra
Incontro con Fulvio Pertili
Autore di 3 romanzi su Ferrara negli anni 1940-46

Presenta Carlo Pagnoni

La trilogia di Fulvio Pertili
è un racconto documentato e avvincente su Ferrara
durante il fascismo a partire dall’entrata in guerra dell’Italia
e sino alla nascita della Repubblica

Con il patrocinio
Comune di Ferrara
Istituto di Storia Contemporanea

Foto dello scrittore Carlo Lucarelli

Giovedì 7 Giugno, ore 21
Centro Culturale “Mario Roffi”
Sala Conferenze Hotel Lucrezia Borgia
Via Bononi 34 – Ferrara (dietro Palazzo degli Specchi)

I Misteri d’Italia
Incontro con lo scrittore Carlo Lucarelli

Con il patrocinio
Comune di Ferrara
Istituto di Storia Contemporanea


  • 0

2007 – Giorno della Memoria

Tags : 

Giorno della Memoria 2007

Comitato provinciale 27 gennaio

Programma delle manifestazioni del “Giorno della Memoria” in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti

Scarica le Locandine con l’intero Programma prima(1.02Mb) / seconda(600kb)

Mercoledì 17 Gennaio
ore 16.00
Museo del Risorgimento e della Resistenza

Corso Ercole I dEste,19 Ferrara

Apertura della Mostra
Due corone per la vita di Massimiliano Kolbe
A cura del Centro di Documentazione storica del Comune di Ferrara in collaborazione con Edizioni dellImmacolata di Pontecchio Marconi (Bologna)

Venerdì 19 Gennaio
ore 18.00
Castello Estense Sala dei Comuni

Provincia di Ferrara in collaborazione con lIstituto di Storia Contemporanea
Iniziativa inserita nella rassegna Caff Castello

La Shoah nella letteratura:Primo Levi, Gershom Scholem, Amos Oz
Intervengono con David Meghnagi, Anna Maria Quarzi ed Elena Gamboni
Saluto del Presidente della Provincia Pier Giorgio DallAcqua

Mercoledì 24 Gennaio
ore 18.00
Castello Estense Caffetteria del castello

Provincia di Ferrara in collaborazione con lIstituto di Storia Contemporanea
Iniziativa inserita nella rassegna Caff Castello

Omaggio a Irene Nemirosky, Suite francese e David Golden Adelphi ed.
Presentazione a cura di Elettra Testi e Gianni Venturi

Giovedì 25 Gennaio
ore 15.30
Universit degli Studi di Ferrara

Facolt di Giurisprudenza – Aula magna
Corso Ercole I dEste, 37

Per non dimenticare
Introduzione del Magnifico Rettore

Parte Prima
Aspetti dellantisemitismo contemporaneo
a cura di Marcella Ravenna
Il ruolo della Shoah nellantisemitismo
Gadi Luzzatto Voghera
Boston University, Padova
Uno studio sulla percezione sociale degli Ebrei
Marcella RavennaAlessandra RoncaratiJuan A. Prez
Universit di Ferrara e di Valencia

Parte Seconda
Rappresentazione teatrale a cura di Giovanni Grippo e Roberta Pazi
NIENT’ALTRO CHE OCCHI
Collage di testi di autori vari rielaborato da Roberta Pazi

Attori: Giulia Milan – Francesca Romagnoli -Alessandra Sturabotti – Federica Toscano – Michele Barbieri – Raffaele Caforio – Jacopo Ferrari – Andrea Domanin
Regia : Roberta Pazi
Organizzazione: Giovanni Grippo Serena Querzoli Marcella Ravenna Concetta Simone

Sabato 27 Gennaio
ore 10.30
Museo del Risorgimento e della Resistenza

Corso Ercole I dEste,19 Ferrara

Presentazione della mostra e del volume
Due corone per la vita di Massimiliano Kolbe
Testi di David R. Previstali, Illustrazioni di Stefania Segantini
A cura deil Centro di Documentazione storica del Comune di Ferrara in collaborazione con Edizioni dellImmacolata di Pontecchio Marconi (Bologna)

Ore 20.30
Multisala Apollo
Vicolo del carbone
A cura dellIstituto di Storia Contemporanea
Dalla Shoah, allEsilio, alla questione della terra
Il cinema di Amos Gitaï
Proiezione del Film Berlin-Jerusalem

Domenica 28 Gennaio
ore 11.00
Palazzo Municipale

“Il Museo Nazionale dellebraismo e della Shoah a Ferrara”
Incontro con
Renzo Gattegna Presidente Unione delle Comunit Ebraiche Italiane
Michele Sarfatti Direttore fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea

A seguire
Palazzo Municipale Salone dOnore
Inaugurazione della mostra
1938/1945 la persecuzione degli ebrei in Italia
a cura del CEDEC di Milano

Mercoledì 31 Gennaio
ore 17.00
Castello Estense – Sala Alfonso I

A cura dellIstituto di Storia Contemporanea
Presentazione del libro di Cesare Finzi
Qualcuno si salvato ma niente stato pi come prima
Societ Editrice Il Ponte Vecchio

Venerdì 2 Febbraio
ore 20.30
Multisala Apollo

Vicolo del carbone
A cura dellIstituto di Storia Contemporanea
Dalla Shoah, allEsilio, alla questione della terra
Il cinema di Amos Gitaï
Proiezione del Film Eden

Domenica 4 Febbraio
ore 15.30
Sala Incontri del Centro di Documentazione Mondo Agricolo Ferrarese

San Bartolomeo in Bosco – Ferrara
Centro di Documentazione storica del Comune di Ferrara in collaborazione con Centro di Documentazione Mondo Agricolo Ferrarese
Presentazione del libro memoriale di Gigino Cortelli
Arbeit machr frei- Le memorie di un sopravvissuto ai lager nazisti

Mercoledì 7 Febbraio
ore 17.00
Castello Estense – Sala Alfonso I

A cura dellIstituto di Storia Contemporanea
Presentazione del libro di Paolo Ciampi
Un nome Ed. Giuntina
Interviene Margherita Hack

Venerdì 9 Febbraio
ore 20.30
Multisala Apollo

Vicolo del carbone
A cura dellIstituto di Storia Contemporanea
Dalla Shoah, allEsilio, alla questione della terra
Il cinema di Amos Gitaï
Proiezione del Film Verso Oriente

Giovedì 15 Febbraio
Ore 10.00
Castello Estense – Sala Alfonso I

A cura dellIstituto di Storia Contemporanea
Convegno Gli internati militari italiani in Germania
Presiede Gabriele Hammermann del Centro Tedesco per la storia della deportazione

Giovedì 22 Febbraio
Ore 16.30
Archivio di Stato di Ferrara

Corso Giovecca 146
Gli amici ricordano Geri Bonfiglioli
Vicepresidente della Comunit ebraica di Ferrara

Presentazione del 2 quaderno dellArchivio di Stato dedicato al Giorno della Memoria
La persecuzione degli ebrei ferraresi: il censimento dellestate del 43


  • 0

2007 – Presentazione di Libri e di Film

Tags : 

Presentazione di Libri e di Film

Mercoledì 4 Aprile
Libreria Feltrinelli, via Garibaldi 30 – Ferrara

copertina del libro  			di Roberto 	ParisiniDal Regime Corporativo alla Repubblica Sociale. Agricoltura e fascismo a Ferrara 1928 – 1945
Gabriele Corbo editore
di Roberto Parisini
locandina (2.98Mb)
Introduce: Angelo Varni, professore di storia contemporanea, università di Bologna

Interverrà l’autore

Istituto Luce, Agis Scuola, Ufficio Scolastico Provinciale,
Istituto di Storia Contemporanea, ARCI Ferrara

Venerdì 11 Maggio
Ferrara, Sala Boldini (via previati), ore 21

Per i 300 anni dalla nascita di Carlo Goldoni

locandina del film mèmoires di 	 			 Maurizio ScaparroMémoires di Maurizio Scaparro
Film tratto dall’omonima biografia di Carlo Goldoni

Presenta il film: Maurizio Scaparro
Introducono: Anna Quarzi (Iscofe), Vito Contento (Carte di Cinema)
Ingresso gratuito

Anzoletto corre attraverso le calli di Venezia, all’imbrunire, quasi smarrito.
Giovane senza epoca, con quel mantello buttato sulle spalle, una sacca da viaggiatore, un tricorno messo sulla testa, quasi per scherzo, forse foresto, forse veneziano, forse maschera.

Ha fretta, come se fosse in ritardo per un appuntamento importante, attraversa il mercato ormai vuoto, corre per le scale di Rialto, imbocca un vicolo scuro che lo porta lì dove doveva andare: il teatro. Qui il magico incontro con una compagnia di comici e il suo vecchio capocomico che sta per andare in scena con i Mémoires di Carlo Goldoni, la storia tratta dalla famosa biografia di Goldoni scritta in Francia agli albori della Rivoluzione francese. Il vecchio, Mario Scaccia, e il giovane, Max Malatesta, si guardano con emozione ma subito si alza il sipario e i due non possono far altro che recitare la loro parte che rievoca, dall’ombra del ricordo i volti, i personaggi, gli episodi della vita di Carlo Goldoni, una vita consumata sul palcoscenico.

L’ultimo film di Maurizio Scaparro, tratto dallo spettacolo teatrale che lo stesso ha diretto con grande successo in Italia, adattato da Tullio Kezich e Alessandra Levantesi, un atto di amore per il Teatro ma anche un omaggio a Carlo Goldoni e alla sua Venezia. Questo film è stato scelto dalla televisione italiana per inaugurare le manifestazioni goldoniane ed è stato trasmesso, il 24 febbraio su RaiDue Palcoscenico, per celebrare l’anniversario dello scrittore veneziano nato il 25 febbraio.

Inoltre, Mémoires è stato presentato a Parigi, il 22 febbraio, in anteprima europea, all’Istituto Italiano di Cultura, in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’Ente Teatrale Italiano, la Regione Veneto e la Regione Toscana, ed è stato in programmazione, per il pubblico francese, dal 13 marzo nel prestigioso cinema Le Latina di Parigi

Maurizio Scaparro è uno dei registi più interessanti e attivi in Italia e all’estero. Inizia la sua attività nel campo dello spettacolo come critico teatrale, collaborando con diversi giornali tra cui l’Avanti e Maschere, rassegna mensile di vita del teatro.

Nel 1963 è chiamato a dirigere il Teatro stabile di Bologna. La consacrazione come regista avviene nel 1965, al Festival dei due Mondi di Spoleto: Scaparro presenta La veneziana di Anonimo del Cinquecento. Firma oltre sessanta spettacoli, tra i quali si ricordano Amleto di Shakespeare (1972); Cirano di Bergerac di Rostand (1985); Don Chisciotte di Cervantes (1983); Il fu Mattia Pascal di Pirandello (1986).

Maurizio Scaparro conferma inoltre le sue capacità di organizzatore innovativo e acuto, dirigendo diversi Teatri Stabili e istituzioni pubbliche in Italia e in Europa (Biennale e Ente Teatrale Italiano). Nel 1997 assume la direzione del teatro Eliseo di Roma. Attualmente è direttore artistico della Compagnia Italiana, e della Biennale Teatro di Venezia